Chi siamo

Storia dell’Avis

A Milano, nel settembre del 1926, il dott. Vittorio Formentano fa pubblicare, su un giornale della sera, un appello per costituire un gruppo di volontari della donazione. A questo appello rispondono 17 persone che si riuniscono per la prima volta il 15 maggio 1927 e pongono le basi dell’associazione con lo scopo di:

  • far fronte alla crescente necessità di sangue;
  • avere dei donatori controllati nello stato di salute e nella tipologia del sangue;
  • combattere il dilagare della compravendita dello stesso.

L’11 novembre 1929 viene costituita ufficialmente l’Associazione Volontari Italiani del Sangue.

L’AVIS è un’Associazione che riunisce i donatori di sangue, ne coordina l’attività, organizza incontri per divulgare l’idea del dono del sangue e per informare correttamente dell’utilizzo del sangue e dei suoi derivati. Riconosciuta con la Legge 20.5.50 n. 49 è un ente privato di interesse pubblico. Fonda la sua attività sui principi costituzionali della democrazia e della partecipazione sociale. E’ apartitica, aconfessionale, non ammette discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro.

AVIS Pergine – la nostra storia

Nel 1973 con un Direttivo nominato dal AVIS Comunale di Trento inizia la storia del AVIS a Pergine. Questo Direttivo aveva ricevuto l’incarico di costituire la sezione AVIS di Pergine. Ed è così che dal 12.2.1976 inizia la nostra storia ufficiale con la prima assemblea; i soci iscritti sono 37 ed il primo presidente è Giorgio Anderle.
All’inizio i prelievi vengono effettuati a Trento,presso l’Ospedale S.Chiara, poi presso la Banca del Sangue oppure tramite l’emoteca che arrivava a Pergine. Finalmente nel 1988 viene inaugurato il Centro Sangue di Pergine che dava la disponibilità  per la raccolta sangue di 3 volte  alla settimana. Questa disponibilità si ridusse nel 1992 a 2 volte per settimana, per poi passare ad una sola volta nel 1994.
Un giorno importante per la nostra sezione è il 21 ottobre 1991 quando da sezione di Trento diventiamo AVIS COMUNALE DI PERGINE.
Il 7.12.2001 viene riattivata la seconda giornata di prelievo presso il Centro Sangue di Pergine, ciò è reso possibile grazie alla presenza di un secondo medico spesato da AVIS.

I PRESIDENTI:

  • GIORGIO ANDERLE dal 1973 al 1980,  vicepresidente Diego Bonvecchio
  • ARTURO CASTELLI dal 1980 al 1987, vicepresidenti Cristofoni Mario e Anderle Giorgio
  • GIRARDI BRUNA dal 1987 al 1996, vicepresidenti Anderle Giorgio e Castelli Arturo
  • GIORGIO ANDERLE dal 1996 al 1999, vicepresidente Salvatore Spadaro
  • SALVATORE SPADARO dal 1999 al 2009 , vicepresidente Franco Valcanover
  • LUCA PAOLI dal 2009 al 2013 , vicepresidente Mauro Fruet
  • MAURO FRUET dal 2013 , vicepresidente Piva Gianluca

L’ATTUALE CONSIGLIO DIRETTIVO E’ COMPOSTO DA:

  • MAURO FRUET presidente
  • GIANLUCA PIVA vicepresidente
  • SERGIO ANDREATTA
  • SILVANA BROLL
  • GIUSEPPE DELLAI
  • GIOVANNI CARLO FONTANARI
  • MARTINO GEROSA
  • MICHELE GRETTER
  • ANDREA MARIOTTI
  • FRANCESCO OCHNER
  • RICCARDO OSS
  • NADIA PETRI
  • SALVATORE SPADARO

I commenti sono chiusi.